Direzione regionale Emilia Romagna

“Chi evade tassa il tuo futuro”

Campagna di sensibilizzazione contro l’evasione fiscale

La campagna "Chi evade tassa il tuo futuro" vuole promuovere una cultura della legalità fiscale, sensibilizzando i cittadini sull'importanza del pagamento delle imposte e rimuovendo lo stereotipo di “evasore=furbo”.

La campagna, nata dall’attività di un laboratorio formativo con gli studenti del Corso di laurea in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica, è stata coordinata dai due comunicatori dell’Emilia-Romagna, Pierluigi De Rosa e Simone Mirasolo.

Giovedì 26 novembre 2009 il progetto è stato presentato alla stampa.

Gli obiettivi strategici del progetto

promuovere l’azione di prevenzione e contrasto all’evasione fiscale dell’Agenzia delle Entrate, mostrando quanto sia prezioso per l’intera collettività il lavoro dell’amministrazione finanziaria (non “mettere le mani” nelle tasche degli italiani, ma restituire agli italiani quanto viene loro sottratto dall’evasione fiscale)

rafforzare l’immagine dell’ente sul territorio, attraverso il consolidamento della collaborazione con un’istituzione radicata e autorevole, quale l’Università di Bologna

Lo spot

Nell’ambito del laboratorio formativo è stato prodotto uno spot che si fonda su due idee chiave:

il pagamento delle imposte, come sancito dall’art. 53 della Costituzione, è un dovere di ogni cittadino, che partecipa allo sviluppo e al benessere della comunità in funzione della propria capacità contributiva;

le risorse sottratte all’evasione fiscale consentirebbero alla collettività di usufruire di una migliore qualità e di una maggiore offerta di servizi pubblici.

Il contributo individuale è rappresentato dai volti che compongono le immagini riconducibili alle diverse tipologie di servizi; al livello visivo è associato un testo che integra il messaggio, traducendo con esempi concreti l’entità del fenomeno evasivo.

Lo spot ha conquistato la medaglia d’argento al concorso nazionale "La PA che si vede – la Tv che parla con te ".