Direzione regionale Emilia Romagna

Variazioni colturali dei terreni nel 2019

Pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 305 del 31 dicembre 2019 gli elenchi dei Comuni per i quali è stata completata l’operazione di aggiornamento della banca dati catastale, relativa alle particelle di terreno oggetto di variazioni colturali nel 2019 che hanno determinato un cambiamento del reddito dominicale.

L’aggiornamento delle informazioni censuarie relative ai terreni iscritti nella banca dati Catasto Terreni dell’Agenzia delle Entrate è stato effettuato sulla base degli elenchi che Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura), ha predisposto tenendo conto delle dichiarazioni anno 2019 dei contribuenti che utilizzano le singole particelle catastali.

Sul sito dell’Agenzia delle entrate è possibile consultare la lista delle particelle catastali variate. Il percorso da seguire dalla homepage è Cittadini - Fabbricati e terreni - Aggiornamento dati catastali e ipotecari - Variazioni colturali. Inoltre, nei 60 giorni successivi alla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, gli elenchi possono essere consultati anche presso gli uffici provinciali - Territorio dell’Agenzia delle entrate e presso i Comuni interessati.

I contribuenti che dovessero riscontrare incoerenze negli aggiornamenti possono presentare una richiesta di rettifica in autotutela, utilizzando l’apposito modello dal sito dell’Agenzia che, una volta compilato, deve essere presentato all’ufficio provinciale - Territorio dell’Agenzia delle Entrate di competenza. In ogni caso, entro 120 giorni dalla pubblicazione del comunicato in GU, è possibile fare ricorso avverso la variazione dei redditi alla Commissione tributaria provinciale competente per territorio.