Direzione regionale Emilia Romagna

Ti trovi in: Home - Servizi - Interpello

Interpello

Quando esistono obiettive condizioni di incertezza nella normativa tributaria il cittadino può inviare alla Direzione Regionale competente, in ragione del proprio domicilio fiscale, una richiesta di interpello (art. 11 Statuto del Contribuente cosi come modificato dall'articolo 1 del Decreto legislativo del 24/09/2015 n. 156).

Per i contribuenti residenti in Emilia-Romagna, questo è l’indirizzo:


Agenzia delle Entrate Direzione regionale dell’Emilia-Romagna

Via Marco Polo 60 40131 - Bologna

Come si presenta l’interpello?

L’istanza di interpello, in carta libera, può essere presentata in uno dei seguenti modi:

  • consegnata a mano alla Direzione Regionale (l’ufficio protocollo riceve il pubblico nei seguenti orari: dal lunedì al giovedì - dalle ore 8,30 alle ore 12,45 e dalle ore 13,45 alle ore 15,45 il venerdì - dalle ore 8,30 alle ore 12,45 e dalle ore 13,45 alle ore 15,00)
  • spedita in plico raccomandato (senza busta) con avviso di ricevimento
  • inviata per posta certificata , con firma digitale (dr.emiliaromagna.gtpec@pce.agenziaentrate.it )
  • inviata per posta certificata , firmata e scansionata per immagine, insieme alla copia di un documento d’identità

Per saperne di più


Guida all’interpello (link al sito internet nazionale )